Ultima chiamata per il ‘Premio Zingarelli’

Tutto pronto per la XIII edizione del Concorso Letterario Nazionale ‘Nicola Zingarelli’, promosso dall’Associazione Culturale ‘LiberaMente’ Aps, con la collaborazione dell’Associazione Artistico-Culturale ‘Motus’, il patrocinio del Comune di Cerignola, il sostegno economico dell’imprenditoria locale e l’interesse di case editrici italiane.

Aperta il 25 novembre 2020 e in corso fino al 31 Marzo 2021, questa XIII edizione è denominata “PAROLE SCRITTE ovvero Le emozioni nella scrittura” ed è inserita nel progetto “Dante e la Puglia – Quadri viventi” per la celebrazione dei 700 anni di Dante Alighieri promossa e finanziata dal ministero italiano.

Il premio, consistente in una pergamena e nella pubblicazione delle opere inedite all’interno dell’Antologia del Premio in vendita nelle librerie e su internet, sarà assegnato ad opere di narrativa e di poesia che si distingueranno per la qualità letteraria e artistica o per la tematica di impegno sociale, morale o educativo trattata.

Il concorso si articola in più sezioni:
a) Poesia singola per le scuole primarie, medie e superiori
b) Racconto breve per scuole medie e superiori
c) Narrativa edita dotata di codice ISBN
d) Singola Poesia inedita a tema libero
e) Premio Speciale della Giuria “Non omnia possumus omnes” (“Non tutti possiamo tutto”) a personalità che si sono distinte, nell’anno, per particolari opere dell’ingegno, per studi scientifici di notevole prestigio, per opere di forte impegno morale ed educativo, per un particolare impegno nel sociale o per il sostegno alla giustizia pubblica e al rispetto della legalità o a personaggi dello spettacolo come premio alla carriera o come premio per una particolare interpretazione.

Obiettivo delle associazioni è incentivare la cultura, da qui il coinvolgimento gratuito di bambini e ragazzi, ai quali si spera di far scoprire il “piacere della lettura e della scrittura”, la possibilità di iscrivere 2 testi al costo di 1, riservato alle case editrici che vedranno così dimezzate le spese di segreteria, e l’idea di premiare il possessore dell’edizione più antica e con la storia più accattivante della ‘Divina Commedia’, basta postare sulla pagina Facebook del Premio Zingarelli una foto o un video del testo dantesco, filo conduttore di questa XIII edizione, per aggiudicarsi un cesto di prodotti tipici offerto dai nostri sponsor.

Non esitate dunque a sottoporre la vostra opera alla variegata e numerosa giuria del premio dedicato al linguista cerignolano, c’è tempo fino al 31 marzo, bando, informazioni e resoconti delle passate edizioni, sono disponibili sul sito del concorso www.ilpremiozingarelli.it e sulle pagine social.

dalla Capitanata news Puglia
Mappa