Covid, a Cerignola 142 positivi e 233 in quarantena

Il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile per l’emergenza COVID-19 non ha mai sospeso la propria attività a Cerignola e ora, sulla base dei recenti DPCM, ritiene opportuno riprendere l’attività di informazione sul territorio comunale iniziando da una situazione contagi aggiornata.

Come da informativa della Prefettura di Foggia, Fonte della Regione Puglia – Unità di Crisi per la gestione dell’Emergenza Covid-19, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale al 3 novembre 2020 è:
Totale casi positivi: 142
Totale persone in quarantena: 233. 

Dalla protezione civile un sunto delle regole (valevoli da domani al 3 dicembre) contenute nell’ultimo Dpcm che segna la Puglia come ‘area arancione’: tornano in classe gli studenti di scuole per l’infanzia, elementari e medie, prosegue la Didattica a distanza per le superiori fatta eccezione per studenti disabili e laboratori. Chiusi mostre, musei, teatri, cinema, piscine, palestre e centri sportivi, chiusi anche bar e ristoranti dove è consentito l’asporto fino alle 22 e il domicilio senza limiti orari.

Chiusi nei weekend i centri commerciali. Coprifuoco per tutti dalle 22 alle 5 e vietati gli spostamenti sia in altre regioni che in altri comuni se non giustificati da studio, lavoro, salute e necessità.

Dal C.O.C. l’invito a tutti i cittadini a rispettare le regole di distanziamento, non creare assembramenti né pubblici né privati e usare le mascherine coprendo il naso e oltrepassando la bocca nonché a ridurre gli spostamenti anche all’interno del proprio comune.
Il C.O.C. resta a disposizione dei cittadini al numero unico di riferimento del 339.87.54.204. 

dalla Capitanata news Puglia
Mappa