Carabinieri all’opera nel brindisino

Soccorso in stato di alterazione psicofisica, si scaglia contro i sanitari e i carabinieri. E’ accaduto a Fasano dove i militari hanno arrestato un pakistano 41enne.

I Carabinieri della Stazione di Fasano hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, resistenza e lesione a pubblico ufficiale, ubriachezza, MANSHA Muhammad, 41enne di origine pakistana in Italia senza fissa dimora, regolare sul territorio nazionale, censito in banca dati. In particolare, l’uomo, nel pomeriggio di ieri, in Viale Giardinelli, in evidente stato di alterazione psicofisica, ha insultato e minacciato ripetutamente i militari operanti e il personale sanitario giunti per soccorrerlo su richiesta di un cittadino che lo aveva visto autonomamente accasciarsi al suolo, ha rifiutato di declinare le proprie generalità, ha sferrato, improvvisamente, uno schiaffo al volto a un militare e ha opposto resistenza all’accompagnamento in caserma ove ha perdurato con la propria condotta aggressiva verbale; inoltre, durante il tragitto verso il carcere, ha colpito il finestrino posteriore dell’autovettura di servizio con alcune testate, provocandosi un lieve taglio alla nuca, medicato presso l’ospedale “Perrino” di Brindisi, con dimissioni senza prognosi. L’arrestato, al termine delle formalità rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi.

 

Brindisi: si era impossessato di un’autovettura nel parcheggio del centro commerciale, arrestato

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Brindisi, nei confronti di OSTUNI Marco, 29enne del luogo, concordante con le risultanze investigative del Comando operante, in ordine al reato di furto aggravato. In particolare, il 29enne, nel pomeriggio del 19 marzo scorso, si è impossessato di un’autovettura Alfa Romeo Giulietta, sottraendola al legittimo proprietario, 52enne commerciante del luogo, asportandola dall’area di parcheggio del centro commerciale “Le Colonne” di Brindisi, mediante effrazione della portiera e la manomissione della porta elettronica OBD di accensione del veicolo. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

 

Ceglie Messapica: vede carabinieri e tenta di disfarsi di 2 dosi di cocaina, arrestato

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 22enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, i militari operanti impegnati nel corso di attività preventiva COVID-19, in una via del centro abitato, hanno fermato il soggetto che alla vista dei Carabinieri ha tentato invano di liberarsi di 2 dosi di cocaina per un peso complessivo di circa 0,70 grammi. Le successive perquisizioni domiciliari hanno inoltre consentito di rinvenire nel comodino della stanza da letto ulteriori 0,70 grammi di marijuana e la somma contante di 140,00 euro in banconote di vario taglio ritenuta provento dell’attività illecita e materiale utile per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, sanzionato anche per la violazione, recidiva, delle misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid–19 indicate nel decreto legge del 25 marzo 2020, a conclusione delle formalità di rito, è stato rimesso in libertà come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

 

Francavilla Fontana: vuole andare in un’altra comunità e danneggia arredi, denunciato 17enne

I Carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana, a conclusione di attività d’indagine scaturita dalla querela presentata dal responsabile di una comunità educativa del luogo, hanno denunciato in stato di libertà per danneggiamento un 17enne, in atto domiciliato presso la citata comunità. In particolare, il minore, nel pomeriggio del 27 aprile scorso, al fine di essere trasferito presso un’altra comunità di Bari, ha danneggiato le porte interne e un armadio della struttura, arrecando danni in corso di quantificazione.

dal Salento news Puglia
Mappa